Andiamo in campeggio… ma stellato!

Avete sempre desiderato vivere all’aria aperta, ma non siete tanto boy scout, e preferite tutti i confort del vostro salotto? Bene, organizzate un glamping, la tendenza del momento in quanto a viaggi, per chi non vuole rinunciare al camping e avere tutte le comodità, con molto glamour, che non guasta mai! Il fenomeno prende il Leggi di piùAndiamo in campeggio… ma stellato![…]

In 7000 ad illuminare la Sistina

È una delle opere più visitate e conosciute, patrimonio mondiale dell’umanità, racchiude incursioni pittoriche dei più grandi maestri del Rinascimento, da Michelangelo al Perugino, dal Botticelli al Pinturicchio. “Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un’idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere”, così scrisse Goethe, e da Leggi di piùIn 7000 ad illuminare la Sistina[…]

Voglia di abbracci

C’è chi definisce l’abbraccio un gesto ancora più intimo di un bacio; l’altro può sentire il tuo battito, la tua emozione e può percepire la tua forza e il tuo calore. Ma se il nostro compagno fosse un albero? Insomma proprio lui, fatto di foglie e rami sprizzante di clorofilla?  Sembrerà un gesto folle e Leggi di piùVoglia di abbracci[…]

Tesoro hai parcheggiato la bici in salotto?

Vi ricordate il famoso tavolo “Tour” realizzato con parti di biciclette, un grande must del Design firmato Gae Aulenti? Progetto del 1993, predecessore di molti riusi creativi, invece delle normali gambe ha delle vere ruote di bicicletta fissate a un piano in vetro, che permettono di spostare a 360° l’oggetto. Allora… sempre sicuri di voler Leggi di piùTesoro hai parcheggiato la bici in salotto?[…]

Non chiamateli semplicemente “ tappi ”

In commercio ne esistono d’infiniti colori misure e forme e più sono particolari maggiormente viene voglia di acquistare la bottiglia, fa parte del gioco del marketing; così come non associare il tappo rosso alla Coca Cola? Impossibile. Eppure anche se attraente è forse la prima parte della confezione che cestiniamo. Ma non è per tutti Leggi di piùNon chiamateli semplicemente “ tappi ”[…]

Voglio essere green come Topolino!

Se uno di questi giorni vostro figlio vi dirà una cosa del genere non stupitevi, sì perché anche il topo più famoso del pianeta si è convertito, adesso ha un cuore verde e non è il solo! I parchi giochi del mondo intero infatti sono sempre più attenti alla natura. Nature Village: Avevano fatto una Leggi di piùVoglio essere green come Topolino![…]

Cosa ci fanno due tedeschi in Ghana? Pedalano!

La storia che sto per raccontarvi è piena di speranza e voglia di crederci; è la storia che dovrebbe appartenere a ogni singolo giovane italiano, per intuizione, volontà, creatività e ingegno. Non chiamateli semplicemente “biciclettai”, anche se Max e Jonas alla domanda: “Di cosa vi occupate?”, rispondono: “Costruiamo semplicemente “grandi” biciclette”. In realtà dietro due Leggi di piùCosa ci fanno due tedeschi in Ghana? Pedalano![…]

Scelte radical chic: la campagna!

  Sarà per tendenza o per necessità economiche, ma sembra che un gran numero di persone si sposta dalle città alle campagne… e i dati occupazionali crescono in contro flusso dal resto degli altri settori produttivi: l’agricoltura ha segnato un + 9% nel 2013. Ebbene sì, se i nostri bisnonni avevano fatto la loro valigia Leggi di piùScelte radical chic: la campagna![…]

Agricoltura e bambini: Nella vecchia fattoria…contadini crescono!

Sono 987 le fattorie sparse per l’Italia, che hanno deciso di aprire le loro porte e accogliere un milione di bambini delle scuole materne, elementari e medie, e nella sola Bergamo hanno aderito al progetto più di trentasette aziende. L’iniziativa è nata dall’accordo tra la Coldiretti e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per Leggi di piùAgricoltura e bambini: Nella vecchia fattoria…contadini crescono![…]

Cambio o non cambio casa?

Siete anche voi alle prese con l’imu la mini-imu e chi ne ha più ne metta? Almeno una volta avete pensato di vendere tutto e scappare? Beh, c’è chi ha deciso drasticamente di eliminare il problema alla “radice”! La risposta è modulo abitativo temporaneo. Case container Immaginate i grandi porti mercantili, con quelle sterminate distese Leggi di piùCambio o non cambio casa?[…]